lunedì 3 ottobre 2016

Clientes: putridology

Se senti il tuo odore
gli altri lo sentono già da un pezzo.
via quotesgram.com
 L'autunno, che barba.
 E, già che l'umore è quel che è, arriva ad annoiare un genere di cliente stagionale.
 Forse, più che annoiare, asfissiare. Intossicare.

 Intendiamoci, in negozio d'estate passano muratori scesi dal tetto assolato, pastori, alpinisti che son scesi dai tremila. Gente non esattamente profumata alla violetta.
 Ma è la natura, càpita, che vuoi che sia.

 Mentre il putridology è un talebano, ha aderito ad una setta segreta - segreta fino ad un certo punto, dato che li trovi a naso ad un chilometro.



 Egli è il Villano dei milletrée che ha fatto per "la stagione" il lavapiatti, il garzone, l'aiuto cuoco, la minuta manovalanza del turismo.
 E, per lavorare, era meglio non arrivare ciucco, ma almeno docciato di fresco era indispensabile.

 Ora, stagione finita, il putridology torna alla sua baita a fare lavori.
E quindi è qui ogni tre per due a spendere la paga estiva in chiodi e carriole.

 Tuttavia, in spregio al deodorato invasore di giù, ora che è libero ha abolito il sapone dalla propria vita: per protesta, per sana ('nzomma, sana) maschia ribellione, per l'ideologia del rude montanaro, l'omo p'esse omo ha da puzzà, per la caccia che il capriolo non ti sente arrivare (o viene tramortito dalla prima zaffata, non so)
 Per il Noi e Voi. Voi sbiancati fiorellinati detersi, noi tra noi si fa così. Si ammorba l'aere perché Noi siamo Noi e Noi abbiamo sempre fatto così.
 E faticano a comprendere che io non sono un "Noi", e anzi i "Noi" sono in estinzione.

 Spero comprendiate che un Pitonoere stanco, dopo una stagione ricca di clienti urbani in senso olfattivo e di maniere, a trovarsi sei clienti al giorno di cui quattro putridology, si abbacchia ulteriormente.
 Oltre a prendersi il raffreddore: qui l'aria è freschetta, ma dopo un putridology devo lasciare la porta aperta mezz'ora.

2 commenti:

  1. Non hai qualche albergatore amico da piatire affinché riprenda a lavorare il puzzolone di turno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. periodo morto: e comunque il Putridology DOC soffre indicibilmente per i tre mesi nel mondo civile.
      Accumula quel che gli serve per campare d'autunno, poi fa tre mesi sulle piste come manovalanza all'aperto, tre mesi di niente, e si risacrifica tre mesi di docce.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...