domenica 29 novembre 2015

E il Cratere Orbace?

E che si è un po' perso per strada la strada, anzi il ponte sul fiume Kwai Cratere Orbace.

 Come ovvio, hanno fatto tutto al contrario, e sono partiti dal punto più lontano e più scomodo, ed ora c'è un esercito di straccioni, balcanici, cinesi, schiavi non meglio identificati che lavorano di giorno e di notte, sabato, domenica, accaventiquattro.

 Solo che non fischiettano, questi.
 Così a spanne, credo bestemmino come e più dei bergamaschi di questa estate.

 Non saprei dire di preciso quali siano le divinità oggetto del turpiloquio in questione, ma il tono pare inequivocabile.

Adesso, col freddo glaciale, con il cemento che gela appena tocca terra, coi fuochi accesi sotto ai bidoni dell'acqua, è un crescendo rossiniano di imprecazioni multietniche.

mercoledì 25 novembre 2015

Quando passa il treno per Parigi? (reprise col botto)

Dicevo, "stavolta ci vado".

Ero lì che stavo andando, che sono stato colpito da un attacco terroristico.

E mi dite: "Orpo! (suppongo diciate sempre "orpo") insomma, Orpo! il Daesh ha fatto saltare la Pitoneria"

Eh, peggio.

lunedì 23 novembre 2015

#brusselslockdown #BrusselsAlert

 Il Belgio ha dato i natali a Magritte.
 l'Italia ha dato i natali a Giuseppe Verdi.

 Forse questo spiega perché loro sono un popolo di surrealisti, e noi siamo portati al melodramma.

 La vicenda ormai è su tutti i giornali: il Ministero della Difesa Belga ha emanato un tweet (e su facebook, credo) invitando a non postare immagini e commenti di cosa stava succedendo a Bruxelles.
 Era in corso una retata e c'era la possibilità che i terroristi potessero sapere che la polizia si stava avvicinando.

 Semplice buon senso, si direbbe.

 Qui in Italia c'è stato chi ha ululato alla censura, lo stato di polizia, la libertà d'opinione e d'informazione.

 In Belgio l'han presa più sportivamente: hanno annegato la rete di gatti.
 In questo modo, i pochi, pochissimi, giornali e individui così sciocchi da buttare in rete informazioni magari utili sono stati obliterati da una valanga di pucciosità.
 E c'è stato uno scatto morale, solidale, una reazione in una città da due giorni in stato d'assedio, in cui la polizia consigliava di stare lontano dalle finestre come a Sarayevo.

 In Italia, c'è chi l'ha presa bene:


E c'è chi si è accanito contro questi ignobili individui che in questo momento di tensione gatteggiavano e "ostacolavano la polizia".

Io postavo foto del Furio...

webmarketing (reprise)

visto che nessuno coglie la citazione, ecco almeno la foto della turbofresa e dell'esposizione antineve in Pitoneria.

sabato 21 novembre 2015

#marketing in rete, chez moi.

 Ho pubblicato questa roba qui sulla pagina facebook e twitter della Pitoneria.


Sono un caso disperato, vero?

domenica 15 novembre 2015

vedo cose che voi clienti...

 Sto preparando l'ordine per Natale.
 Reparto stupidate, regalini, inutilities e varie.

 Voi non avete idea.
 Non avete idea.

 C'è un mondo perverso di chincaglieria assurda in agguato, là fuori.

venerdì 13 novembre 2015

Quando passa il treno per Parigi?

L'avevo scritto nel 2008, quando fecero saltare le bombe nel "Tube": io vado a Londra.
E non ci sono andato.

Stavolta lo faccio: cerco un treno e vado a Parigi.

Perché, cara testa di legno fesso ignorante, per fare il terrorista mi devi terrorizzare.
E io mi rifiuto di farmi terrorizzare.

La Stampa.it: Sparatoria in un ristorante a Parigi

domenica 8 novembre 2015

Una tentazione che non puoi gggifiutare (reprise)

Io avevo cercato di fermarlo.
C'ho provato.

Per le varie gettate fatte nei mesi.

Ma chi sono io per fermare il mago degli stivali in cemento?


venerdì 6 novembre 2015

Il Topo e Slave Leia

Stiamo apposto.
La Disney ritira dal mercato il bikini dorato: pupazzi action figures, costumi, viene eliminato anche dai fumetti Leia in bikini e in posizione sexy. (Una fonte: mashable.com)

mercoledì 4 novembre 2015

"Dio mi perdoni gli ultimi cinque minuti di guerra" (cit.)

Un missile nucleare Trident II dell'U.S.Navy.
 La forma a supposta è puramente casuale.
 Uffa, ci speravo: di tirarla.
 Quella grossa.

 Intendo, il ricorso nucleare contro il Cratere Orbace, il Podestà Misto-Cachemire, baracca e burattini.

 Mi avevano dato un casus belli bellicccimo: un accesso a dei dati pubblici del progetto che non mi vogliono dare, con relativo scambio di raccomandate, PEC, PIC, POC - e relativa insultata del Segretario Podestarile in pieno ufficio che la devo piantare di rompere le balle, che il Cratere Orbace è stato approvato da tutti e io devo stare zitto.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...