martedì 31 marzo 2015

Ofiti e gnostica tambarna

BUROCRAZIA
le decisioni che prende hanno lo stesso
senso di questa foto.
(Aggiungo: se c'è di mezzo la Nonna, poi...)
Non so se avete presente gli ofiti: sono una setta gnonostica paracristiana. e come tutte le eresie e gli eretici sono stati sostanzialmente spariti.
 Ne ho sentore perché ricompaiono in una Torino popolata di strani figuri in A Che Punto É La Notte di Fruttero&Lucentini (sequel di La Donna Della Domenica).

 Bon, la cosa è che dalla spiegazione di F&L gli Ofiti, da Ophis-serpente, veneravano un ciclo perenne in cui la creazione veniva riassorbita e ricreata, appunto come un serpente che si mangi la coda, in un eterno ritorno.
 Uno dei personaggi del romanzo viene addirittura definito un vizioso, un serpente che si morde la coda pur avendo mille altre cose da mangiare attorno, un riassorbitore/distruttore per gusto.

 Si, vabbeh, e tutto 'sto pippone per...?

 Tutto sto pippone perché mi ha telefonato la Nonna

suspance...




e in una maniera tutta sconclusionenta riattacca col solito vecchio logoro disco che "il notaio non gli ha dato in mano un foglio".
 La Congiura del Pitoniere, avete presente?
 La Nonna ha finalmente ceduto la casa ai figli - come avrebbe dovuto fare trent'anni- ed adesso non è più proprietaria di niente. Niente tasse, niente assicurazione, niente spazzatura, niente acqua.

 Solo che non è convinta: lei non ha un foglio in mano che non dica che non è proprietaria.
 L'ha già detto a settembre, ha rifatto una quindicina di giorni di repliche sotto Natale quando era periodo di ICI-IMU e lei ha pagato ma non ha pagato, e adesso -fine marzo- sta cominciando a saltellare che a maggio si pagano le tasse.

 E quindi mi arriva questa telefonata di rumori di fondo che sembra che abbia premuto uno, premuto 2 premuto OK e non si sia accorta che mi ha chiamato.
Poi, da lontano sento che parla con qualcuno, poi parla con me, insomma: ma il Comune del Paesello al Milletreée lo sa che lei non è più la proprietaria?
 Che bisogna dirglielo ma lei non ha nessuna carta in man per dire che non è proprietaria.

 Gli faccio notare che ho già pagato la spazzatura comunale a Natale, con casa divisa in due proprietari e la parte della Mamma divisa in casa e Pitoneria.
 Eh ma non perché dice che ha già pagato perché io non ho nessun foglio in mano.

 Per fortuna, c'è il piano B: ovvero, dato che il Notaio non gli ha dato nessun foglio perché non aveva da avere nessun foglio, la Mamma ed io consigliamo compatti che vada dalla sua commercialista e si faccia fare un foglio in cui dice che la commercialista lo sa che lo stato lo sa che il comune lo sa che lei non è proprietaria.
 Già che c'è, che si faccia anche fare un foglio dalla commercialista in cui dice che la commercialista lo sa che lo stato lo sa che il comune lo sa che lei non è proprietaria neanche della Tour Eiffel.
 Si sa mai.

11 commenti:

  1. Ditele che non è proprietaria della Luna perché è già mia da mo'.

    RispondiElimina
  2. Scommetterei che è pure arrivata con frettafrettafretta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ad ogni ondata.
      E - aggiunge mia Mamma - partendo sempre con l'attacco che "A me che sono la più importante, il notaio non ha dato neanche un foglio".
      Non s'è capito in base a che logica chi cede è più importate di chi riceve, ma logica e Nonna nella stessa frase stonano.

      Elimina
  3. ImpiegataSclerata31 marzo 2015 14:50

    USsssssssignurrrrrr. E con questo quanto ci andrete avanti? Rispunterà tutte le volte che c'è da pagare qualcosa perchè oltretutto potrebbe pure perdersi il foglio inutile costantemente?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ImpiegataSclerata31 marzo 2015 17:36

      A proposito, la nonna ha qualche parente a Vicenza?
      http://www.ilgazzettino.it/index.php?p=articolo&sez=VICENZA-BASSANO&ssez=VICENZA&id=1270311&start=0

      Elimina
    2. tzè, un cioccolato di 25 anni.
      Dilettanti.
      Io ho la camomilla derl 1974

      Elimina
    3. ImpiegataSclerata31 marzo 2015 23:02

      Che ci vuoi fare? Purtroppo nonostante la maggiore anzianità nessuno è finito in ospedale. Scapicollarsi in gruppo al pronto soccorso, per non parlare della segnalazione alla procura, fa aumentare di parecchio punteggio e visibilità

      Elimina
  4. Ma già conoscendo la nonna, non era meglio chiedere al notaio di redigere un documento in cui si atetsta che lei non è più proprietaria? Ok valore zero salvo per la parcella notarile, circa 50 Euro, ma almeno poi, avevi un foglio di carta da incorniciare ed indicare alla nonna in caso di scelero. Anche perchè avrai cornici in pitoneria, vero? Cioè nessuno ti chiede in incorniciare qualcosa? Non fai plastificazioni & cornici?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. plastificazioni le fa il tabacchino del Paesello Rivale.
      Cornici me le faccio fare.

      E, si, si era ance ragionato di far fare un foglio falso al notaio: ma anche il notaio è un vecchio rimba e però, la legge, il comma, la cosa, la responsabilità, il sottocomma...

      Quindi la Nonna vada dalla propria commercialista e paghi LEI per il foglio falso.

      Elimina
    2. ImpiegtaSclerata3 aprile 2015 17:31

      Tua nonna potrebbe farsi fare una visura catastale con ricerca per codice fiscale. Da quello risultano gli immobili che ha e non ha una persona.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...