martedì 30 settembre 2014

MA GUARDA CHE AVEVO DETTO FUTURO


(Questa è di Xantro che usa il blog "a mia insaputa")

lunedì 29 settembre 2014

La congiura del Pitoniere (parte II)

Mi ha detto quello giallo, signora?"
 "ma sei passato dalla Nonna?"
(ma anche no, ovviamente)
 "Che è tanto preoccupata"
(De che?)
 "Continua a dire che chissà se guadagni"
(sai che novità, Gufa menegrama)

 Vabbuò, il Papà ha tutte queste cose romantiche sulla Nonna che non bisogna lasciarla sola e bla e bla e bla.
 Quindi, per quieto vivere vado: e metti mai che la Nonna preoccupata tiri fuori una mancia per il nipotino pitoniere.

Se, se, se,  credeghe.

Insomma, per quieto vivere e mantenere buoni rapporti con Papà, pago visita alla Vegliarda.

La quale è in effetti preoccupata di quanto guadagno.

venerdì 26 settembre 2014

Troppo poco?

Ho appena fatto un preventivo per un lavoro.
Sono stato un pochino larghino, che c'è la gggrisi.
Ed ero un po' lì, che c'han tutti il braccino corto...

Mi telefona adesso il cliente.
Ohiomama.
Mi dice che dovrei rifare il preventivo.
Ariohiomama.
Mi dice che è troppo poco.

Uh?

lunedì 22 settembre 2014

La congiura del Pitoniere (parte I)

2011 DragonCon 99
Centra Niente, ma...
Che si stata dicendo, pre-peluccio: E la Nonna, non dice niente?

 Si è partiti ovviamente in teoria "Congiura degli Innocenti", cioè facendo parecchio prima e mettendola suppergiù davanti al fatto compiuto.
 Il sabato prima di Pasqua è stata informata del piano, a Pasqua è arrivata su ed ha trovato il garage sventrato.

 Eravamo pronti al peggio, tutto era stato asportato e catalogato scientificamente in modo che - avesse chiesto dov'era la preziosissima caraffa "ricordo di Camogli" e/o il manico della suddetta caraffa (manico che non è ovviamente sulla/nella caraffa, ma è stato reincollato sette volte e si è ristaccato sette volte in un crescendo rossiniano di patacche di colla) - insomma, tutto era stato gelosamente conservato in un apparente stato di caos assai logico in previsione di.(*)

 E quando è arrivata...

venerdì 12 settembre 2014

intermezzo bambagioso

La storia della Nonna si sta evolvendo in nuove e rutilanti concatenazioni.
Ci lavoro per renderle in tutta la loro scintillante policromia.

Si intravede solo sotto all'ascella, il gonfiore del piumino.
Intanto, avviso zoometeo: il Furio, in una settimana, ha pompato fuori una quantità di peluccino invernale sotto al manto: quello a fiocchetti leggerissimi, a batuffoli.

Per me, la bestia sa qualcosa che noi non sappiamo...
La percepisce.

Io del felino pitoniere mi fido: sto mettendo giù adesso l'ordine per le pale da neve ed il pellet, nel dubbio.

venerdì 5 settembre 2014

neutralità

grazie a www.bandieredeipopoli.com
Poi con calma vi spiego tutto.

Solo che, appunto, sono un po' lì per la questione dei paesani retemuniti - che già adesso è un bel pasticcio essere neutrale rispetto a tutte le faide interne ed esterne, gli sgarbi vecchi e nuovi, gli atavici e tutti gli schieramenti noi di quà, voi di là.

Sto guardando come rendere privato il blog, ma è una opzione che non mi convince.
Ci devo pensare.

E intanto...

Suspance

Cosa ha detto la Nonna?

lunedì 1 settembre 2014

Che bel mestiere, il pitoniere

 No, non ho dato il Furio in pasto ad un serpente: anche perché, nel malaugurato caso capitasse uno scontro del genere, punterei sul felino e non sul rettile.

 L'operazione suspance è finita e, superati tutti gli ostacoli burocratici, ho aperto un onesto negozio nel garage sotto la Baita.
 Garage che è stato rimontato e riadattato a mano dal sottoscritto. Isolamento, cartoingesso, stuccatura, verniciatura, vetrine, bancone e gran parte degli scaffali.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...