giovedì 10 luglio 2014

internet è fantastico

ci trovi qualunque cosa, a parte quello che ti serve.

 E quindi, gira e rigira per trovare uno stencil per fare decorazioni a forma di foglia d'acero, trovi ditte che non spediscono fuori da casa loro, disegni strani (molti aceri giapponesi, che sembrano più maria che foglie d'albero) reti mimetiche con foglie arancio fluo, orologi, canadesi (inteso sia abitanti del Quebec e dintorni, nonché tende da campeggio - e anche tende da finestra).

 Tutto, tranne che una onesta sagoma per fare decorazioni su un muro.

Insomma, grazie all'aiuto di una compara esperta di acquisti on-line ho raccattato un foglio di stencil per foglie, ma per il collegamento?

Per il collegamento, 'ccidenti alla rete, trovi nel fai-da-te scrauso una striscia di anonime fogline trilobate che si vedono a sinistra e te le ritagli per farle diventare a cinque petali puntute come appaiono a destra, una ad una.


La tecnologia del XXI secolo, tzè.

Il risultato, però, non è malissimo...

10 commenti:

  1. Risposte
    1. dalle mie parti si dice "rangési l'è metà vivi", sapersi arrangiare è metà della vita.

      Elimina
  2. ImpiegataSclerata10 luglio 2014 14:22

    Davvero davvero davvero bello bello bello. Complimenti!

    RispondiElimina
  3. Le avrei preferite a forma di Furio... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è ul limite estetico alle cose: già l'ho fatto color sangue di Furio per intonarsi alle macchie che lascia in giro la sua coda...

      Elimina
  4. Urge fare qualcosa, qualsiasi cosa, per il soffitto. Come dire .... fa cagare il buccellato o quello che è.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è il soffitto dell ex-garage, malamente sputazzato di cemento quarant'anni or sono.
      E così è e così resta, che spazio per controsoffittature non ce n'è.
      Me ne farò una ragione, ahimè.

      Elimina
  5. Delle impronte del furio rosse qua e là sul soffitto sarebbero mica male.
    Sei bravissimo complimenti!
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non bisogna dargli troppa corda.
      Stamattina, per darsi un po' d'arie, mi ha lasciato un segno del suo lavoro notturno sullo zerbino.
      E un topo sbudellato con la testa mozzata di prima mattina, parliamone...

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...