domenica 16 febbraio 2014

Punto di non ritorno

 Da che son diventato padre, il figlioccio peloso occupa tre quarti di questo blog.
 Blog che sta quindi diventando una volta per tutte un 'cat-blog' vero e proprio, il tipo di blog che parla del proprio gatto e quindi tendente al rumore di fondo del web.

 Bon, direi che son passato oltre.




 Non solo lo fotografo, il felino. Lo disegno.
Il prossimo passo sono le bamboline glitterate.

...

Per favore, sparatemi.

8 commenti:

  1. ImpiegataSclerata16 febbraio 2014 10:19

    Bel disegno, davvero.
    O__o' No dai le bamboline glitteate no.

    RispondiElimina
  2. Se riesci ad addomesticare uno dei cervi che ogni tanto fotografi, diventi il RE dei blog!!! :-D

    RispondiElimina
  3. La pistola è carica e pronta. Passa qui a Napoli che provvedo a spararti. Tanto qui è molto facile smaltire il catafero. Porta il Furio, ce ne occupiamo io, la mini cana e la gatta. Ti aspettiamo.

    RispondiElimina
  4. Ti manca solo Hello KItty che ammicca dalla testata del blog, poi sei davvero rovinato.

    RispondiElimina
  5. Non temere, sei in buona compagnia. E poi ai milletrè è obbligatorio essere un cat-fan . Spararti? Ma scherziamo!

    Ornella

    RispondiElimina
  6. Non sei l'unico che è diventato genitore di felini ultimamente :-)
    (io no, ma un sacco di miei amici/che sì).

    Il disegno è graziosissimo, puoi inventare comics e cartoni animati e fare concorrenza al Simon Cat ;-)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...