lunedì 6 gennaio 2014

Neanche quest'anno

 Boh, io non capisco.
 Anche quest'anno non è arrivato il pacco dono dalla Mapei.

 E che sono anche generosi, di solito: oltre ai cappellini e magliettine, ho qui che gira anche un gilet milletasche da muranda tecnologico, e credo anche un pile omaggio.

 Sarà che sono una ditta grossa.
 Sarà che il capointesta è impegnato, ultimamente: guidare Confindustria prende tempo.
 Sarà la crisi.

 Ma neanche un panettoncino glassato di stabilitura, un pandoro con velo di rasante, uno spumantino con antigelo.
 Niente, nisba, nada.

 E non me lo spiego.

 Che va bene che mio Fratello è una millimillesima parte del fatturato della loro ditta, ma son convinto che sia uno dei tre singoli muratori in Italia che ha provato qualsivoglia articolo del catalogo Mapei.
 Ma tutti. Tuttitutti.

 Che hanno una soluzione per tutto, alla Mapei, per l'edilizia: se c'è da intonacare, fratazzare, imboiaccare, sigillare, rasare, finire, aggrappare, piastrellare, risanare, isolare, loro hanno il prodotto giusto.
 E mio Fratello l'ha usato.

 Non son sicuro, ma per me le occasioni se le inventa: legge che è uscito un rasante autolivellante in strato sottile, e fa un muretto in modo che poi debba rasarlo in strato sottile.

 Eppure niente. Neanche un tubetto di vinavil (che adesso lo fanno loro).

 Vabbè, ci ho pensato io.
  A mio Fratello ho comprato un regalo, molto natalizio: un simpatico aggeggio che trova i tubi ed i cavi nei muri.

2 commenti:

  1. Beh, dài, neanche il silvio ha fatto regali quest'anno.
    A mio fratello avrei dovuto regalare un aggeggio che gli facesse dire "grazie" per i regali che ho fatto a lui e alla sua famiglia.

    RispondiElimina
  2. Ma fare il Presidente di Confidustria è impegnativo, vuoi mettere!!!!!
    L'affare cercatubi mi è, purtroppo, familiare causa problemi di intoppi e intasamento delllo scarico della cucina.... Sgrunt!
    Elisa

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...