domenica 8 dicembre 2013

Gianni, puoi ripetere?


3 commenti:

  1. Come dice il saggio: una carioca a dodici color.

    RispondiElimina
  2. Ho votato Renzi, mi sarebbe andato bene anche Civati, ma Cuperlo non lo avrei digerito
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il povero Gianni Apparatčik è un po' come il cetriolo: difficile da digerire.

      Anche se, chi di cetriolo ferisce, di cetriolo perisce.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...