giovedì 31 ottobre 2013

Dodici di tutto: fingerfood factory

Questa cosa qui:
realtime tv.it: Finger Food Factory
Ennesima trasmissione di cucina: solo che da una parte a me piace Sebastiano Rovida (già aiuto cuoco col commento tagliente in Fuori Menù) e dall'alktra che i piccoli assaggini mi spaventano meno delle padellate da quattro persone del cuoco medio in TV.
 Poi vabbè, c'è anche Leo, il bambino: sopravviverò.

lunedì 28 ottobre 2013

Marina e 'se A fosse B'

 Credo di aver capito...

Questo, intendo:
Da www.corriere.it

domenica 27 ottobre 2013

la prima notte assieme

 Bhè, assieme.
 diciamo sotto lo stesso tetto, io sopra e lui sotto.

 Lui è il Furio: mi si è aggrappato alla finestra ieri sera, sotto la pioggia.
 L'ho fatto entrare, gli ho dato la terza cena, l'ho asciugato per quel che potevo. E lui mi si è messo sulla pancia a dormire.
 Ora di andare a letto, era lì pacifico che ronfava sulla mia sdraio, non mi andava di buttarlo fuori al freddo e sotto l'acqua. L'ho lasciato lì.

 E la mattina dopo...


venerdì 25 ottobre 2013

Ci ha lasciato anche il Brambilla

Letto ora su Enchanted Forest.
Mi dici, il Brambilla, chi? L'Andrea Brambilla.
Mi dici, l'Andrea Brambilla, chi?

Se ti dico Zuzzurro, ci arrivi.

Lui:
Da www.albertonconsulting.com/produzioni_multimediali
 Stroncato da un tumore.
 Condoglianze a Gaspare, e a tutta la generazione che ride se gli gridi 'Ce l'ho qui, la brioche!'

giovedì 24 ottobre 2013

il pellet brizzolato (reprise - senza aditivi)

 Come dicevo nei commenti nella prima parte, in attesa del ritorno del buon pellet locale non adulterato, ho comprato altro.

Altro che è senza aditivi. Viene dalla Romania. E si chiama Bamga. Meglio Bamga che bunga, peraltro. Molto meglio di bungabunga, pure.

E abete misto faggio: spero che non sia come quella storiella che diceva più o meno 'fai quaglie in scatola? Ma è tutta tutta quaglia?' - 'C'è un po' di cavallo' - quanto cavallo?' - 'Uno a uno' - '???' - 'una quaglia, un cavallo, una quaglia, un cavallo...'

martedì 22 ottobre 2013

il pellet brizzolato

 Chiusa la saga del Pulito o Punito (I, II, Gran finale) e rimettendo a posto il caos ammucchiato, ho fatto una scoperta.

 Ho già parlato altrove che il mio produttore di pellets a Km0 si sta trasferendo un po' più a valle, e che l'ultimo carico che avevo preso era sospetto e sospettabile del blocco stufa.
 Accusa ingiusta, ma mica troppo: che comunque questo pellet brizzolato faceva fumo, lasciava roba appiccicata sul vetro e una specie di catrame liquido nella T (il tappo in fondo al camino)

 Avendo tempo da perdere, mi son messo lì a scegliere un po' dei pellets neri e lucidi misti a quelli pallidi, per bruciarli a parte nel camino e vedere se è loro il residuo.

giovedì 17 ottobre 2013

É fulminato (Pulito o punito - Gran finale)

Sensore depressione
 Non era sporca. Era il sensore che misurava la sporcizia che si era fulminato.
 Un pirulino con due lemelle, un robo grosso quanto un due euro. Ucciso da un fulmine.

 Questo dice il Tecnico, che è più fulminato del sensore.

lo sbrego nel negozio (mal comune...)

 Aspettando il tecnico (oggi, giovedì, sicuro, assolutamente! - crediamoci), mi imbatto nella Negoziante - quella snobbata del Furio - e scopro che anche lei aspetta il tecnico.

 Non lo stesso tecnico. Ma uno simile, per il riscaldamento del Negozio che... non c'è.
 É una storia lunga di rifacimenti impianti con l'abbattimento della confadina con le norme europee come fussa antani. Ma il succo è che il negozio al momento non è termodotato. In un Paesello ai Milletrée dove a gennaio la minima è meno quindici.
 dicesi -15°C. Mai provato?

 Buono, la Negoziante sta giustamente battendo la Padrona di Casa da aprile che mandi il tecnico per studiare come e dove fare l'impianto a norma. Da zero. Prima che si vada sotto zero.
 La Padrona di Casa nicchia, promette, il tempo passa, nevica, la Negoziante insiste.

 Finchè non arriva le telefonata, senza preavviso: mollare tutto e arrivare immantinente al Negozio per il riscaldamento.
 La negoziante, in giro per commissioni, molla tutto e brontolando per i modi, si scapicolla.
 E trova...

venerdì 11 ottobre 2013

Pulito o punito (reprise)

due giorni fà, finalmente trovo il tecnico della pellet: mi assicura che arriva venerdì (cioè oggi), che prima proprio non può.
...
suspance
...

Ebbene

mercoledì 9 ottobre 2013

Pulito o punito

Da energiaalternativa.forumcommunity.net
 Che, si diceva nei commenti, la stufa a pellet è kaputt.

 Perchè sono un padre così così sia per gatti termofori che per stufe.
 In sostanza: le satufe vanno pulite d'estate, in modo che siano pronte per l'anno dopo senza accumuli i cenere che, lasciati lì, diventano duri come cemento.
 Te lo raccomanda il tecnico.
 La garanzia prevede i essere valida se c'è la manutenzione annuale.

giovedì 3 ottobre 2013

Scendi dal pero!

 É quello che sta dicendo la Negoziante al nuovo Gatto che ha sostituito il Furio, dopo la sua fuga.
 Micino piccolo e scemo che si va ad infilare dappertutto, salvo poi non riuscire ad uscire, o a scendere...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...