giovedì 26 settembre 2013

Paternità nascoste

Mi sa che mi han scoperto: che il Paesello ai Milletrée è piccolo, e la gente mormora.
Anzi, parla forte (che è pure mediamente sordo, il Paesello)

Tipo che entro nel negozio e la vecchia mi fa: 'Ah, è il papà del Furio'.
Ecco, gratta anche lì, papà
Il Furio è il GattoGrigio che la Zia Desaparecida ha tentato inutilmente di riempire.

 Ecco, il Furio è il gatto della negoziante: o forse si dovrebbe dire 'era'.
 Appunto, la negoziante stava spiegando alla vecchia sorda che sono mesi che il Furio non si fa più vedere e che oramai è stabilmente attorno a casa mia.
 E che in pratica ormai lo accudisco io.
 O la Zia, se c'è. E al limite fa da se.

 In quel momento entro in negozio, e la vecchia se ne esce con 'sto Ah, è il papà del Furio.
Con il negozio pieno di gente: e non so quanti conoscono di persona il Furio...

7 commenti:

  1. Stai tranquillo che in paese il Furio lo conoscono bene tutti, e sanno anche tutte le sue parentele, risalendo almeno a tre generazioni di gatti fa.

    RispondiElimina
  2. ImpiegataSclerata26 settembre 2013 21:59

    Eeeeeh... Nei paeselli la gente mormora, semper, non si può nascondere nulla nulla nulla...

    RispondiElimina
  3. Bello il Furio! E lascia pure che la gente parli , tu tieniti il micione .
    Ornella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto è che il Furio c'è solo quando gli va.
      E non è troppo socievole. Più che altro è affamato cronico...

      Elimina
  4. Ho idea che il Furio sia figlio di troppi padri..
    Passo in una stradina, sento due che discutono 'ecco vedi, dopo mangiato la scatoiletta, vedi che è meno pimpante?'
    Il soggetto, plasticamente stravaccato sul pianerottolo della coppia, è ovviamente il Furio.

    E stasera, rientro, c'è il Furio seduto tipo lerone sul cancello, si avvicina una coppia di tambarni e dice 'Ma questo è il nostro gatto?'
    Risulta che sia regolare avventore anche del desco dei due vegliardi che abitano poco lontano...

    RispondiElimina
  5. E' un gatto, mi pare tutto normale... non sapevi che sanno aprire un varco spazio-temporale collocato esattamente all'imbocco dello stomaco? :)

    RispondiElimina
  6. *si mette le zampe nel pelo* ma quante accuse infamanti, povero Furio! un gatto solo che si prende cura di tanti bipedi, diffamato così... certo che il mondo è proprio ingiusto!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...