giovedì 13 giugno 2013

Dodici di tutto: la padella e il falso

 Io una botta di shopping casalingo-oriented, ho sostituito la padella in dotazione con una nuova fiammante.
Indovinate qual'è una e quale l'altra...

Come resto, mi han dato i primi 5 euro nuovi che abbia mai visto.
E non sono l'unico a non averli mai visti, dato che qui ai Milletrée in negozio non li hanno voluti dicendo che son falsi...

3 commenti:

  1. ImpiegtaSclerata13 giugno 2013 12:39

    Non sono solo in negozio ai Milletrée che non li pigliano perchè pensano che siano falsi. Pure i distributori automatici li schifano, da tanto li hanno fatti anticontraffazione.
    In tutta la UE c'è questo problema o è solo italico?

    RispondiElimina
  2. In effetti sono bruttini assai, quando ho ricevuto il primo anche quei a Sabaudia il negoziante era perplesso e io "è il nuovo cinque euro, avrà sentito alla tele no?" e li ha presi
    Elisa

    RispondiElimina
  3. Qui da noi te li rifilano ad ogni come, anche perchè i 5 vecchi son preziosi per le macchinette automatiche delle bibite, sigarette, etc. Ma davvero ci vogliono 300 € per riprogrammarle ?

    Anonimo SQ

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...