lunedì 25 marzo 2013

lo sbrego nel parafango.

ho sfrisato una macchina uscendo dal parcheggio.
ho lasciato il biglietto coi miei dati
il tipo è sorpreso che non sia fuggito nella notte.
tutto molto gentile, tutto molto tranquilli, mi fa parlare col carozziere.

Per uno sgrincio, dato che è vernice micacea, metallizzata al plutonio su un pezzo di plasticaccia vetroresina fibra di carbonio/tiotilomina, c'è da smontare mezza macchina.

250 euro.

la tranquillità della coscienza vale 250 euro?
O uno deve anche sentirsi pirla a non aver fatto il furbo?

5 commenti:

  1. Sticapperi! Ma le fanno di tolla ste macchine?
    Avrei lasciato il biglietto anche io e mi sarei sentita una pirla dopoa anche io.
    Due anni fa a mia madre hanno fatto un danno di 600 euro con tanto di testimoni, biglietti, ecc... la tipa ha negato l'evidenza - io non c'ero e se c'ero era il mio fantasma - e mamma si è pagata il danno. Che fai vai in causa? Ti costa più di avvocato e quando li vedi i soldi?
    Elisa

    RispondiElimina
  2. ImpiegataSclerata25 marzo 2013 22:02

    Ormai le macchine le fanno con le lattine di coca cola riciclate MA per aggiustare una righetta ti tocca impegnare un rene. Bella roba.

    RispondiElimina
  3. Solo 250 euro? Ti è andata pure bene, direi carrozziere onesto.

    RispondiElimina
  4. Direi che ti è andata bene. Anni fa per uno striscio sulla porta della mia auto mio padre ci rimise una milionata (no, non era una Rolls...).

    Anonimo SQ

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per quello, si: il proprietario dell'auto è rimasto così impressionato che si è messo a cercare uno che facesse il lavoro per poco...

      l'onesta non paga, ma qualtomeno risparmia.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...