domenica 3 febbraio 2013

Il sole a mezzogiorno e altre storie

 Che, si diceva, è sparito il sole dietro al monte.
 Bhè, è ricomparso.
Guardate le ombre sul vetro: non fate caso alla orrenda plastica
appiccicatacata sopra, alla brocca Mulino Bianco Vintage e le
carabattole (tutto opera della Nonna)
 La mia vicina di casa dice che è arrivato prima, quest'anno: è convinta che l'altro anno non c'era e sarà Fukushima, i Maya, o che c'è il carnevale corto e Pasqua al 31 marzo, abbiamo perso una luna.



 Intanto, approfittando del sole, cerco di pettinare la giungla della casa abbandonata qui dietro.
 Solo che ho un aiutante:

 Mi arriva e si mette a giochicchiare coi rametti mentre li taglio.
 Finisce che ci lascia lo zampino come da migliore tradizione.
 O forse ha capito che così lascio il forbicione e gli do un po' di crocchi...

 Per il resto, si lavora alla prossima statua gelata - il pupazzo seduto si è squagliato, con questi giorni di sole (quei giorni in cui meteo.it prevedeva tregenda, se avete presente)

  E tra un ginocchio e l'altro, c'è il dottore che minaccia mia Mamma con la spirometria, che ha di nuovo la tosse ed ha di nuovo dato l'altolà alla Nonna che è in pieno orgasmo da consumo d'acqua.

 Intanto, ho comprato delle scarpe da discesa: che, no, non è roba da sci.
 Sono scarpe cinesi, in saldo, che costavano talmente poco da avere la suola più spessa davanti che dietro.
 Ed avendo quindi il tacco in negativo, ed il tallone più basso, in discesa si va benissimo - ma su terreno piano è un'altra storia.
 Metterò un tacco dentro per tornare in bolla.

O magari mi rialzo e mi do alla politica...

Per la campagna elettorale, potrei usare questa foto:
A metà tra Groucho e Bugs Bunny...

8 commenti:

  1. ImpiegataSclerata3 febbraio 2013 10:23

    Mancava il gatto interessato. Però dai è carino e di compagnia.

    Si ti candidi ti voto.

    RispondiElimina
  2. uuuuu sara l'effetto die "El nino" e poi d'estate le CAVALLETTEEEE!

    RispondiElimina
  3. Ma siamo solo al 3 di febbraio, il bello anzi il "brutto" deve ancora venire. E le elezioni sono solo a fine mese.
    La brocca vintage del Mulino Bianco ce l'ho anche io in campagna insieme al piattino, adesso non riesco a finire nessuna raccolta punti.
    Carino il gatto, mi piace e mi raccomando fa scorta di croccantini :-)
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bah, per quanto a febbraio farà quei quindici giorni di gelo, ormai il peggio è passato.
      se faceva tutto l'inverno con il freddo che faceva ad inizio dicembre, si che sarebbe stata dura.

      E per il gatto ho appena portato su un sacco da cinque chili di crocchette...

      Elimina
  4. nono, io non ti voterei mai. Il tuo programma politico sulle stufe e la promessa (tutta elettorale va da sé) di rinchiudere tutte le nonne non mi convincono per niente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. stai sottovalutado il mio programma di welfare per gatti e caprioli.

      Elimina
  5. Sìììì!
    Il tacco davanti per la discesa è figherrimo!!
    Che strano deve essere non vedere il sole per mesi… oddio, dal 28 dic 2012 ad oggi le giornate di sole son state 5… quindi non è che cambiasse molto anche qui a Milano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nebbia.
      Qui sole, sole sole, sole a palettate - a Natale sembrava primavera.

      Sole ovunque ATTORNO casa, io nel cono d'ombra del monte... :(

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...