venerdì 21 dicembre 2012

Il buio a mezzogiorno (Maya version)

Da Borntobewyld.deviantart.com
 Ecco, vedi a fidarti.
 Niente fine del mondo.
 Che sembrava anche una buona idea, sentendo il telegiornale.
 Vabbè, sarà per la prossima volta...

 In mancanza di meglio, mi godo l'equinozio (il solstizio, nota Anonimo SQ): che, più giù di così, il sole non va.

 E per fortuna che più giù di così non va: l'ombra del buio a mezzogiorno si era allungata sempre più.
 Il sole spuntava solo per lambire il mio tetto, quel tanto che basta a far sciogliere e cadere i lastroni sporgenti dai paranevi (su di me che pasticcio in giardino, oltretutto)



 Da domani, le giornate cominceranno ad allungarsi.
Ecco, più giù di così non va

 Quindi, scapolati i Maya, scapolato il buio, mo' prossima tappa Natale con la Nonna.

5 commenti:

  1. finalmente novità della nonnina!!!!!!

    RispondiElimina
  2. ImpiegataSclerata21 dicembre 2012 13:43

    A Natale se vengono lì fai finta di aver finito i pallet e fagli fare una bella festa fresca fresca. Magari per il futuro evitano di invaderti l'angolo di pace?

    RispondiElimina
  3. Quoto impiegatasclerata o la nonna prende e ti porta a comprare i pellet (pagando lei però) anche a Natale obbligando il falegname ad aprire il laboratorio?
    Elisa

    RispondiElimina
  4. Guarda che era il solstizio, non l'equinozio, Loc !

    Anonimo SQ

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbè, uno scampa ai Maya e sta a guardare i dettagli...

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...