martedì 16 ottobre 2012

Le rughe ai menischi

Da www.wakarimasen.org/
 Allora, esclusa la forfora ai menischi, risolto lo scambio di ginocchia, risuonato anche il ginocchio giusto, visti i referti, gira che ti rigira, insomma pronti con il prossimo tentativo.

 Dopo che ha fallito lo shampoo ai menischi col balsamo, adesso provano con l'antirughe.
 Che un dottore che ti dice "boh, proviamo con l'acido" promette benissssssimo.

Non ho capito se sono arrivati a scegliere con il 50 e 50 o tirando i dati, tra il botox e l'acido ialuronico.

Alla fine, mi punturano entrambe le ginocchia - già che siamo lì, abundare abundandum - con l'acido ialuronico.

Sarà anche il rimedio di tutti i mali, non so.
Sapranno anche quello che fanno.

Certo, da che mi hanno forato le ginocchia sono qui nell'unica stanza scaldata della casa, stravaccato a guardare la TV e la neve scesa fino ai 2500.
Che mi fa troppo male camminare.

Magari, dopo lo shampoo e l'antirughe, proviamo a mettere sui menischi il rimmel.
Metti mai...

5 commenti:

  1. Che l'antirughe sia con te!
    Buona convalescenza!

    RispondiElimina
  2. ImpiegataSclerata16 ottobre 2012 19:11

    Si stava meglio quando si stava peggio?
    Speriamo che sia solo un piiiiicolo periodo normale di assestamento e che poi funzioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sarebbe una novità, che qualcosa funzioni, di questi tempi...

      Elimina
  3. Mmmmhhhh, ma sei stato da un bravo reumatologo? Perchè a me sembri avere una malattia autoimmune e allora tutte ste robine che ti fanno non servono mica a un ca$$o, le cure sarebbero decisamente altre.
    Una bella strizzata di conforto, evitando le ginocchia, magari.
    Laperfezionestanca

    RispondiElimina
  4. Chiavi di ricerca, ottobre 2012
    Acido ialuronico

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...