domenica 15 luglio 2012

La Differenziata Differente XV: Che, ce lo dai, uno strappo?

 Questo l'ho fatto io...

 Che qui al Paesello sono anarchici: dividono il vetro, fanno il borsino e lo scagazzano a fianco della plastica e della carta, appena sono passati quelli del motocarro a portare via tutta la plastica e la carta sparpagliata attorno ai bidoni.

Ovvio, no?

 Quindi, cerco volontari per dare una mano a questo vetro a riunirsi alla cùmpa della càmpa(na) - che io ogni volta che vado ne piglio su una, ma da solo non ce la faccio.
 
-I prequels
La dannazione dei titoli
Il sondaggio
And de uinner iiiiiiissss...
(bonus track)  i simboli sulle confezioni.
-La serie regolare
parte I
Ho visto cose...
parte II
Gli esperti e l'assessore Pum
parte III
bidoni animati e angeli piangenti
parte IV
Diritto, Fisica, Scienza dei Materiali
parte V
Holiday Special - La Nonna firma.
parte VI
Ma il 27 ottobre, dove butto la plastica?
parte VII
C'era un calendario e un bidone travestito...
parte VIII
Casa Frankenstain
parte IX
I bidoni escrescenziali
parte X
Stavolta la ammazzo...
parte XI
Pioveva... (Iniziano tempi duri)
parte XII
il sacco CoppEssecorta
parte XIII
Il solito tran-tran
-Gli special
parte XIV
La vendetta del sacco CoppEssecorta
parte XV
Che di da uno strappo?
 Intanto, giù nella Cittadina, un vecchio scemo aggredisce mia Nonna chiedendo 'MA COME FARE A SAPERE CHE OGGI C'É LA CARTA?'
 Che il calendario con le settimane storte è stato fatto con excel, e nel formattarlo hanno copiaincollato a caso: ogni tanto perdono un pezzo.
 Ma se due settimane fa carta, settimana scorsa vetro, questa settimana buco, settimana prossima vetro, ci sarà uno schema?
 Ma non c'era scritto, il vecchio ha visto la (nostra) carta fuori dal cancello alle 7.45 del mattino ed ha rimproverato la Nonna.
 Che non c'è' scritto e quindi come mai l'abbiamo messa fuori illegalmente. E illegalmente l'hanno persino portata via alle nove e cinque.
 Tzè, stanno diventando anarchici anche laggiù...

2 commenti:

  1. ImpiegataSclerata15 luglio 2012 09:48

    Non se ne uscirà mai...

    RispondiElimina
  2. C'è sempre, sempre!, qualcuno che molla lì e se ne va.
    Per 'sta gente istituirei la gogna, con relativa bastonatura delle chiappe nude.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...