venerdì 6 luglio 2012

E allora, swing.

 Che qui, tra le buone nuove dall'ACTA, il bund, lo spread, SuperMario chiaro e SuperMario scuro, caldo, perturbazioni con nomi di battesimo (e si stanno giocando tutti quelli 'buoni' , l'anno prossimo saran costretti a chiamare Mario anche gli anticicloni, che la mitologia l'han già saccheggiata)

 Insomma, buttiamola sullo swing.


Buttiamola sullo swing.
Caro Emerald "That Man" - E l'animazione d'epoca, come le sigle dei film di Hitchcock, ha tutto uno suo perché.

 Volendo, ripescando le opere di Saul Bass, creatore di molte sequenze animate di apertura, esce anche questa roba qui:

 Non sarà qualcosa che fa alzare lo spread, ma...

Ah, già, a proposito di parodie stanno facendo girare anche questa sciocchezzuola:
Not the Starwars I used to know

1 commento:

  1. Non distinguendo un valzer da una mazurka, ho qualche difficoltà a recepire lo swing, figurarsi a buttarmi.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...