martedì 27 marzo 2012

Mal di mare (in montagna e no)

 Che uno se le chiama...

 Parlavo di mal di mare per la presentazione di Sturm Und Drang: tempi che cambiano, e la sera prima di partire mi viene il vomito - abbastanza da creare la suspance se 'ce la faranno i nostri eroi ad arrivare dove dobbiamo arrivare?'.
Siamo arrivati, per la cronaca.

 Ma a dirla tutta è il secondo caso: che il primo attacco di mal di mare l'ho avuto in montagna, al momento de La Grande Fuga.
Che mi son dato contumace, sono arrivato nella mia nuova casa, ho aperto l'acqua, riempito l'impianto, acceso le stufa, portato su un po' di bagagli e poi mi son seduto.

 Che, appunto, m'era venuto il mal di mare: testa che girava, gambe molli.

 Sono stato lì a ciondolare un po', ho scoperto la televisione - anni, anni che non guardavo più una TV avendo il telecomando. Nel dubbio, ho anche rinunciato a guardare dentro in cucina e sono andato a pranzare al ristorante.

Poi, dal secondo giorno, mi son messo lì ad organizzare e pulire casa. ma ne riparleremo...

5 commenti:

  1. vuoi venire ad aiutarmi a finire di sistemare casa? manca poca roba, quisquiglie per te.
    ti aspetto :D

    RispondiElimina
  2. (voglio dirti che ti ADORO perché posso commentare come quasi anonima e senza quei maledettissimi captcha che bloccano sempre il commento da wp-user)

    RispondiElimina
  3. Quella di andare a pranzare al ristorante mi pare una buona terapia per il caso.

    RispondiElimina
  4. ImpiegataSclerata27 marzo 2012 16:26

    Secondo me è pure il senso di leggerezza che dà alla testa derivante dall'esserti tolto nonna e papà casinisti dai dintorni ravvicinati.

    P.S.
    Abbasso i captcha!

    RispondiElimina
  5. I captcha, finchè non me li impongono come 'feature obbligatoria', qui non ci saranno.
    (P.S.: Wordpress boicotta chi ha un account gravatar ma non wordpress, o l'han risolta?)

    Quanto a pulire casa, devo avere il tempo di montare il materiale che ho. Che altro che sporco impossibile.
    E, non tolti abbastanza, temo. vedi post di domani.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...