lunedì 5 dicembre 2011

La Differenziata Differente: parte II

 Previously on ' La (raccolta) differenziata differente': Ho visto cose (parte I).

 Dicevo, ho visto cose che voi umani...

E quello che non ho visto, ho sentito. E il problema non è che l'ho sentito io, ma l'ha sentito il Papà, la Nonna e l'Inquilina.
 Si, ci si mette anche l'Inquilina.

 Lasciamo stare le lamentazioni 'l'abbiamo sempre fatto così', 'eh, ma tanto poi mettono tutto assieme', 'Si stava meglio quando si stava peggio', 'Una volta la frutta aveva un altro sapore e non si metteva nell'organico', 'questa galassia una volta era tutta campagna' eccetera.
 Tutta la città si lamenta e piagnucola e fa da sottofondo, da coro greco alla tragggedia.


 Il problema sono i diabbolici 'esperti'.
 Opuscoli, la lista di dove va cosa, cartoncini. Manifesti sulle cantonate. Articoli sul giornale, Serate al teatro cittadino di ogni paesello in cui si spiega il perché ed il percome.
 Il giorno di mercato, banchetto che spiega, mostra gli esempi e 'analizza' i pezzetti di spazzatura portati come reliquie.
 Non abbiamo ancora fatto la gita agli impianti di riciclaggio, ma ci arriveremo: se è gratis, figurati se le vecchie non vanno. Non capiranno niente comunque, ma vanno.

 Ora, informazione a palettate, no? No.
 'Gli esperti' sanno. Non leggono, non vanno al teatro a sentire. Loro sanno. Lo sanno perché lo sanno perché lo sanno. E lo sanno perché gliel'ha detto uno che sa. E quindi tutti sanno.
 Quindi:
-  riti propiziatori per farsi vuotare i secchielli: su strada ma non troppo su strada, messi così e non cosà. Ah ma se li metto lì in bilico sul palo della luce o girati a sudest per prendere il sole nascente, se no me li lasciano lì. Per dire, noi mettiamo la roba fuori dal cancelletto, sul gradino. La nonna li mette giù dal gradino che sul gradino è proprietà privata e non li raccolgono. In compenso ci inciampano dentro i ciclisti.
 Il panico era questo del 'me lo lasciano lì' a mo di sciagura biblica.

- Cosa non va nell'organico: l'Inquilina torna a casa dalla parrucchiera preoccupatissima che gli dicono che non si butta nell'organico la la cacca del cane (?!?), o guscio delle uova, o la salvia, o la tiotimolina o le bucce dei mandarini.
 Leggende metropolitane con un fondo di verità - per dire, l'agrume acidifica la terra, è trattato con cere, si mangia d'inverno quando fa freddo e fatica a marcire. Per uno che produce compost da vendere a sacchi, è un problema. Altre cose, dall'unto alla crosta del formaggio, residui di carne e pesce, son cose che fanno funghi, muffa, o attirano animali. Certe piante lasciano i semi nella terra, marcendo.
 Però, l'organico dell'intera provincia viene trattato e poi sparso a camion nelle risaie. No problema, se non è bello. Noi sono anni che si butta nella compostiera casalinga bucce d'arancia a chili, olio, unto, carne, pesce, gusci, noccioli, rami, capelli e i nostri quattro pomodori crescono benissimo.

- Quello che -ricevuto il sacco con scritto PLASTICA E LATTINE - vuole convincere il mondo picchiando i pugni sul tavolino tra il bianchino ed il caffè (pum) che plastica e lattine (pum) significa plastica o lattine (pum) e che va un sacco solo plastica (pum) e una solo metalli (pum) - che finiscono nello stesso motocarro.

- Non bastasse, ci si mette anche l'assessore che fa una figura barbina carpiata quadrupla.
 Assessore che era seduto e presente a teatro alle serate di spiegazione: un mese dopo, telefona a un giornale locale e picchiando i pugni sul tavolino tra il bianchino ed il caffè sulla scrivania da assessore (pum), grida che lui non sapeva (pum), che lui era via quando hanno firmato l'appalto (pum), che non immaginava (pum), che c'è la macchina apposta per far le balle (pum) e che l'ha fatta comprare lui (pum) che lui sa (pum), che io lo so perché io sono io (pum) e sono l'assessore in ferie (pum), che qui che li che la (pum) che le lattine non vanno nella plastica (pum).
 Panico (pum).
 Sono tre mesi che martellano plastica e lattine, hanno stampato i sacchi plastica e lattine, hanno detto a teatro ed al mercato plastica e lattine, poi 'sti (pum) a pagina 14, lontano dalla pagina dei morti, che quella la leggono tutti, e quindi qualcuno l'ha vista e qualcuno glielo dicono gli 'esperti' al bar.
 Scene di isteria collettiva. Che facciamo, dove andiamo, chi siamo?

 Un mese dopo, contrordine, compagni: da gennaio cambia il giorno di conferimento del vetro, lunedì per svuotare i bidoni dei bar e le lattine vanno col vetro. Manifesti, articoli, opuscoli cambiati. Niente pum.

 Ed il calendario nuovo - che, il calendario...

8 commenti:

  1. ImpiegataSclerata5 dicembre 2011 09:14

    Le lattine col vetro?!?!?!?! Aiuto.

    RispondiElimina
  2. Omioddio, sono scivolato sotto il tavolo dalle risa! Ma capisco che per chi le vive non sia per nulla divertente...

    RispondiElimina
  3. io ancora non capisco cosa vada con cosa.

    RispondiElimina
  4. Ne parletemo, della lotta per capire cosa va con cosa.

    Il fatto che poi ogni posto faccia a modo proprio è un bel problema con gli 'esperti' che hanno visto una volta nel 1997 a Vibrione sul membro quando hanno fatto la sfilata degli Alpini che loro buttano il vetro, i termometri rotti, le pile e i gusci delle cozze assieme...

    RispondiElimina
  5. Mais oui, umido senza uova; carta a parte, plastica a parte (ma non tutta), lattine e vetro insieme.
    Noi andiamo avanti così da una vita e stiamo bene, noi :-)

    RispondiElimina
  6. Noi facciamo l'umido all'uovo, che da tutto un altro tono alla cosa.

    I nostri pomodori apprezzano. Son buongustai.

    Sarà che controbilancia l'acido delle bucce di mandarino, essendo calcareo.

    RispondiElimina
  7. Ma quindi carta E cartone li buttano assieme o anche per quelli due sacchi?

    RispondiElimina
  8. Finora i miei buoni concittadini mettono la carta nel bidone giallo ed il cartone fuori dal bidone giallo, che star li a spaccare la scatola per infilarla dentro si fa troppa fatica.

    Dici sarà perché Carta e cartone si legge carta O cartone?
    Teoria interessante...

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...