mercoledì 30 novembre 2011

"Tanto nessuno gli vuole bene" (reprise)


Da accantoalcamino.wordpress.com
 Non ho più saputo niente dell'Oleandro a cui nessuno voleva bene, e della sua nuova casa.
 Ma credo abbia avuto, l'oleandro, destino migliore del Lauro.
 Lauro inteso alloro (Laurus nobilis) , insomma una pianta del giardino:  tre metri e mezzo di pianta.
 Solo che al Lauro non vuole bene proprio nessuno: alla Nonna arriva alla finestra e gli imbroglia la vista di chi entra e chi esce, e se gli portano via la differenziata e a che ora. E quindi lo vorrebbe più corto.


 Mia Mamma ha già deciso che, morta la Nonna, muore anche il Lauro: un colpo secco, e via. Ci vuole piantare un'azalea, solo che deve aspettare che la vegliarda non sia più a tiro ad ammazzare anche quella (Nonna ha già tre, anzi quattro azalee sulla coscienza).
 Non so bene i rapporti tra l'Inquilina ed il Lauro, ma visto che è a un metro dalla sua finestra e lei vede solo il Lauro e niente sole, mi sa che non lo ami troppo neanche lei.

 Insomma, gli ho fatto il trattamento Attila (al Lauro, intendo, non all'Inquilina).
 Già che mi trovavo facendo, ho spennato anche il rosmarino: alla fine puzzavo come un arrosto.
 Lauro ridotto di un paio di metri d'altezza - Mia Nonna dice che gli ho dato una forma. A parer mio, la forma di un albero dopo una tempesta tropicale e due cannonate dei pirati, circa.

 Due giorni dopo, mi arriva mica l'amico potatore e mi dice che, da come l'ho tagliuzzato, l'anno prossimo questo albero da due metri farà tantissimissimemissime foglie e diecimila punte?
 Mi consiglia, al punto in cui è, segarlo dove si aprono i rami, lasciare un tronchetto alto un comodino che farà solo centomilamila foglie e poi tenerlo a cespuglio.

 La mia domanda è: se riduco il Lauro Che Nessuno Ama ad un cespuglio, poi come farà la Nonna a stare mezze ore a spiare dentro la finestra dell'Inquilina senza che nessuno dei vicini la noti?

4 commenti:

  1. ImpiegataSclerata30 novembre 2011 09:06

    Come farà la Nonna a stare mezze ore a spiare dentro la finestra dell'Inquilina senza che nessuno dei vicini la noti?

    Non potrà. BUAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

    RispondiElimina
  2. LAuro segato a tronchetto.

    Nonna arrivata su con gli occhi fuori dalle orbite che, ma perché farlo morire che era un ricordo della Tambarna tale, e poi ci sono le radici da scavare fuori, e come faremo...

    E, ah, ma avremo mica un altro inquilino, che li sento parlare di sotto e c'è questo che è sempre qui (e non può andare più a sbirciare)

    Anche perché, l'Inquilina, trovatasi de-laurata e in pieno sole, ha comprato le tende nuove più pesanti.

    RispondiElimina
  3. ImpiegataSclerata9 dicembre 2011 21:31

    BUAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
    HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAH
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHA
    HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAH
    HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAH
    HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAH
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHA
    HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAH

    RispondiElimina
  4. Non c'è pace tra gli Ulivi, ne i rosmarini, ne gli allori.

    Dato che il rosmarino rotto sembrava poco sano, Oggi che c'è stata la prima ventata di aria calda primaverile, la Nonna ha deciso che forse è meglio se lo facciamo fuori.
    Bon, non gli vuole bene nessuno neanche al rosmarino: già che anche la Mamma voleva eliminarlo, ho preso la sega e, zac.
    Fine del rosmarino.

    Prima che la Nonna cambi idea un'altra volta.

    Tanto ha già detto che prende dei rametti dal cadavere, e gli fa fare le radici e poi lo pianterà (fra qualche anno, sé sé sé come no)

    E il Lauro a cui vuole bene solo la Nonna è gelato quest'inverno ed è tutto crepato, gli si stacca la corteccia, ma ha già dei ramettini verdi qui e la.

    La Nonna è lì che aspetta che ricresca sano e rigoglioso per potersi nascondere dietro.

    Oh, sei ore di primavera, e già tutto questo?

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...