sabato 26 novembre 2011

Lo sbrego nel cappotto

Da www.thepublicreviews.com
 Non c'è nessuno sbrego - è che combina con la serie de Lo sbrego del Balcone eccetera.
 E il cappotto non è un cappotto.

  Dicesi 'cappotto' la coibentazione esterna di una facciata per dissipare meno calore.
  Dicesi Papà quello che è andato a la fiera del muratore provetto per spiegare a loro come si fa un cappotto, che lui sa, che lui ha capito, che lui ha deciso.

 Dicesi mattonata quella roba fatta senza mettere isolante e neanche l'intercapedine. Per risparmiare mattoni si fa singola.
 Dicesi muratore quello che, dieci anni fa, ha detto che era una stupidata farla singola. Ma papà ha deciso che bastava, costava meno...

 Quelli della fiera stanno ridendo ancora adesso, di un muro esterno moderno senza intercapedine e non isolato.

 Ma mio Papà ha trovato un pensionato che gli fa il cappotto, come lo vuole lui, spesso solo cinque, e senza ridere.

4 commenti:

  1. ImpiegataSclerata26 novembre 2011 09:15

    Che ha che non va quel pensionato? Oltre ad essere un pensionato?

    RispondiElimina
  2. É un pensionato furbo: fa quello che gli chiedono e non fa domande.
    Non prova a spiegare che non ha senso, non prova a ragionare:

    Vuoi un cappotto spesso cinque centimetri? Pronti, eccolo.

    Non serve a niente? Problemi tuoi, tanto mi paghi uguale.

    Non è certificato come risparmio energetico perché non vuoi pagare il geometra? Idem.

    E non puoi scalarlo dalle tasse (mentre un progetto 'regolare' si, per ora)? Meglio, così lo facciamo in nero.

    IL buon pensionato ha capito tutto della vita: fare esattamentequello che ti dicono senza discutere e farsi pagare pronto contanti.

    RispondiElimina
  3. ImpiegataSclerata26 novembre 2011 11:41

    WOW, un pensionato con i controfiocchi!!!!

    RispondiElimina
  4. Sul lavoro a volte succede anche a me di fare come il pensionato perché ci sono situazioni in cui non ho alternative.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...