lunedì 21 novembre 2011

and de uinner iiiiiiissss...

 Alura, finito il sondaggione.
 Con una affluenza potenterrima di 18 votanti..
  E, da lunedi prossimo, cominciamo quindi la serie di 'Famolo differenziato' se nel frattempo non mi va di contraddire i potenti sei (6) votanti.

 Mi dite, ma perché lunedì prossimo?
Perché le puntate usciranno ogni lunedi (forse lunedì e giovedì) come già per Colpa del Treno. Ma con una certa calma.
 Mentre c'è stato un certo distacco emozionale dalle avventure della Nonna incidentata, la differenza con la Differenziata è che questa faccenda mi sta sinceramente seccando, fin giù nelle budella - tra Papà, Nonna e l'Isteria Collettiva di tutta la cittadina
 E che non si è più rivista Lattillia (una che potrebbe affrontare solo Attila, ed un Attila in piena forma, e probabilmente neanche lui, da che il nome di Lattilia).

 Quindi la voglio prendere da lontano e diluirla finchè non uscirà dal presente e diventerà un passato da rileggere.
 E per pigliarla alla lunga, partiamo magari da questo.
Da nosatispassion.altervista.org
 Ne avete viste ovunque: sono su qualunque prodotto - e sapete cosa vuol dire?

 Niente.

Da www.e-coop.it/
 Vuol dire "non disperdere nell'ambiente", cioè non lasciarlo in mezzo alla strada. Sai che scoperta, sai che utilità.
 Quasi tutte le confezioni riportano l'altrettanto inutile il Grüne Punkt e una miriade di geroglifici, codicini e codicelli, PP, PET, 05, 07.
 Va notato che qualcuno, come la Barilla o la Coop, si sono degnati di trovare un angolino nelle loro confezioni per una precisazione di 'dove va buttato' in italiano agreste.
 Non che i vecchietti rovista-spazzatura li leggano, ma...

6 commenti:

  1. Orpo, mica mi ero accorta del sondaggio.
    Anche se fuori tempo massimo dico la mia: "La differenziata differente".

    RispondiElimina
  2. É bello sapere con quanta attenzione ti segue, il tuo pubblico...

    Vabbeh, il prossimo sondaggio lo riempio di gatti glitterati (che, ribadisco, son sempre meglio dei vampiri glitterati).

    RispondiElimina
  3. ImpiegataSclerata21 novembre 2011 13:18

    Sssssshhhhh non pronunciare le parole vampiri glitterati invano, che è appena uscito al cine il penultimo capitolo della tragggggedia....

    RispondiElimina
  4. Evvai ha vinto quello che avevo votato io!
    Concordo comunque: viva i gatti glitterati e abbasso... beh niente avete capito, preferisco non nominarli: ha ragione Baba, meglio non dire niente! Silenzio assoluto e purtroppo non è ancora finita

    RispondiElimina
  5. ImpiegataSclerata22 novembre 2011 18:00

    Non vedo l'ora di leggereil primo capitolo.
    Magari aiuterà a capire meglio la differenziata.

    RispondiElimina
  6. C'ho i miei dubbi, su questo.

    Al massimo, si capirà qualcosa sulla natura umana.
    E non son belle cose...

    Primo post caricato: ora sto andando a caccia di immagini carine per corredare le puntate successive.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...