mercoledì 12 ottobre 2011

Ormai, si è pagato...

 Un hard disk fa scrict-scract-grit-grat mentre lavora, è un po' come un'auto che fa Scif, sciaf, glu, glu, glu, gurgle...
 Niente di buono in vista.

 Vero che il buon disco "si è pagato", ormai.
 Nelle ditte in zona si dice per macchine vecchie e fruste mandate alla demolizione, dopo decenni di produzione: i primi per ripagare l'acquisto e poi decenni a favore dell'azienda.


 Il disco rumoreggiante era nel mio primo computer. Comprato per tre milioni di lire a rate con finanziamento. Aspettato mesi perché i masterizzatori DVD erano appena usciti e non si trovavano dai fornitori ed anche questo disco da 80Gb (il più grosso dell'epoca) era raro. Robe epiche. Adesso un computer lo trovi al supermercato: non c'è gusto.

 Mi chiedo solo se - backappato da tempo il tutto - sia il caso di mettere mano all'installazione ed escludere il moribondo o aspettare che tiri del tutto le cuoia rantolando ancora qualche mese...

Ma perché il mio fa sgrit-sgrat, invece di questo? (Arrubbato da rockarmy.it)

2 commenti:

  1. Ahahaahahahahaah fenomenale.

    ImpiegataSclerata

    RispondiElimina
  2. Oggi a metà mattinata ha avuto uno 'sciopone.

    KERNEL_DATA_INPAGE_ERROR

    STOP: 0X0000007A (0XC0402B38, 0XC000009C, 0X80567350, 0X19B5F860)

    L'ho spento e riacceso un po' di volte, alla fine s'è riperso - e ha fatto lo scandisk.

    Vediamo quanto ci mette a morore del tutto...

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...