lunedì 20 giugno 2011

Patapunfete V: Gran Finale

Siamo arrivati al capitolo finale (puntate precedenti: I,  II , III , IV). Portato tutti gli scartafacci dal dottore, con tutti gli esami.

Quindi, le conclusioni sono... (Giallo, Rrrrolla)

(Rullo di tamburi)
...c'cidenti alla colla della ASL, con cosa le chiudono,'ste buste...
(Rullo di tamburi)

Ed il risultato è...

Cioè, no, non quegli UFO, questi UFO...
Che lo svenimento era in realtà un rapimento degli alieni.

 O magari no, perché non hanno trovato il microchip impiantato nella corteccia celebrale, con la TAC.
 Magari è che li fanno meglio, questi microchip. Adesso non si vedono nelle lastre, non so.
 Avranno be imparato 'sti omini verdi (verdi? grigi?)
 Non c'era niente di strano, nella TAC, ma proprio niente niente, come nell'ecocardio e in tutto il resto.

 Comunque, non c'è una spiegazione migliore degli UFO.
 Ho fatto patapunfete perché ho fatto patapunfete.
 I soldi ed il tempo spesi dal servizio sanitario regionale hanno portato a questa interessantisisma conclusione.
 Caso chiuso.

 Ah, no, devo dimagrire che mi sta salendo la pressione, anche se non ha niente a che fare con il patapunfete.

 É bello avere certezze nella vita...

8 commenti:

  1. Mi vengono in mente tre cause che potrebbero essere la causa del tuo svenimento ma che a posteriori non si possono rilevare:
    1) sbalzo di pressione
    2) reazione allergica a qualcosa mangiata/bevuta/inalata
    3) un momentaneo "tilt" del meccanismo dell'equilibrio che sta dentro l'orecchio.
    Figurati quante altre ne potrebbe ipotizzare un medico.

    RispondiElimina
  2. Infatti, ha ipotizzato l'ipotizzabile, una lista che comprende mille cose UFO esclusi.

    Dovendo scegliere, preferisco gli UFO.
    Soprattutto quelli del primo tipo.

    Che ipotizzare uno svenimento perché sono stato con la testa china sulle piastrelle non è abbastanza interessante per un post.

    RispondiElimina
  3. Lo stress da parenti che saltan fuori da qualche anfratto nascosto all'improvviso per dare direttive o fare domande, o che osservano da dietro la schiena a 2 cm dall'orecchio fanno commenti o danno consigli non richiesti però sì...

    Altro che patapunfete...

    ImpiegataSclerata

    RispondiElimina
  4. Come in "High Anxiety/Alta Tensione", più o meno.

    Fosse così, sarei svenuto ventitre ore su ventiquattro.

    RispondiElimina
  5. E' che hai una graaaaaande capacità di sopportazione ma che,comunque, a tutti prima o poi trabocca il vaso e in un qualche modo questa cosa si deve esprimere. Si somatizza in una qualche maniera prima o poi...
    A me vengono dei mal di testa epocali.

    ImpiegataSclerata

    RispondiElimina
  6. Be' dai un controllino ogni tanto non fa mai male e la sanità ha ricevuto la donazione per andare avanti...
    Buona serata ;)

    RispondiElimina
  7. A me viene la carogna ogni volta che sento un medico suggerire "devi dimagrire" come panacea per ogni male.

    RispondiElimina
  8. Mi han fatto tutto uno spiegone sul grasso nel cuore visibile con l'ecografia.

    Magari era technobabble (medi-babble?), ma sembrava meglio che un semplice "devi dimagrire".

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...