giovedì 9 giugno 2011

Lo sbrego nel muro... (reprise)

Martedì, 6.50am: i miei partono per il mare col Pullman

Martedì, 7.45am: mi alzo per per andare a far la TAC

Martedì, 7.55am: esco dalla stanza, e c'è mio fratello con un sacco di cemento in mano, in corridoio...

 Ora, per dire, quante possibilità ci sono in una vita normale di trovate qualcuno con un sacco di cemento in mano alle otto meno dieci di un martedì, nel corridoio di casa, mentre andate a fare una TAC?
 In una casa normale, una su 3720. Qui a casa mia, basta aspettare che il Papà parta per il mare.


 Torno alle due, grossomodo: mio fratello ha tappato, intonacato e livellato lo sbrego nel muro del Papà, le crepe del muro attorno alle porte che negli anni han sbattuto così forte e così spesso da strappare le zanche dai muri (fa correnteeee!), un altro paio di buchi e crepe sparsi per casa, ed anche la piastrella sbreccata sotto al termosifone del bagno.

 Ha spostato i mobili di camera sua in quella dei miei, e sta dando una tinta verde menta sfumata in verdino pisello ai muri. In garage ha accumulato materiale da elettricista e altri attrezzi non identificati.
 Il tutto in sei ore.

 Dopo due giorni, ha dato la seconda mano, ha lisciato con la cartavetro l'intonaco allo sbrego, ha rifatto l'impianto elettrico della sua camera, tirato giù il cavo del satellite,  e adesso armeggia con altra pittura.

 Ho paura a chiedere cosa farà da qui al ritorno del Papà...

6 commenti:

  1. Beh, se non altro tuo fratello sotto lo stimolo del frettafrettafretta autoimposto fa dei gran bei lavori al contrario di tuo padre che fa più danni della grandine e steressa chiunque ha intorno, mi pare....

    Intanto pensa a quante cose poi tuo padre non cercherà di far fare a te sotto la sua illuminata supervisione?

    ImpiegataSclerata

    RispondiElimina
  2. Ma tuo fratello alla tipa di Paint Your Life le fa un baffo!

    Quanto chiede all'ora il ragazzo? No, perché qui ci sarebbe qualche lavoretto da fare..

    RispondiElimina
  3. Concordo con Impiegata e Cartolaio e aggiungo: pure noi avremmo dei lavori da fare, tipo imbiancare, se è disponibile a poco ^^

    RispondiElimina
  4. p.s: ma poi la caldaia fa sempre tlik tlak e tua mamma chiede sempre "Cosa stai facendo?"

    RispondiElimina
  5. Si e no: ha smesso solo di fare tlik-tlak e di incantarsi quando si apre l'acqua calda.
    Adesso fa il normale "woonf" da accensione del gas.
    E mia mamma chiede chi è che usa l'acqua.

    Quanto prende mio fratello all'ora non lo so: poco e niente quando lavora per "i pensionati".
    I pensionati sono mio papà o una delle zie, appunto tutti in pensione.

    RispondiElimina
  6. Chiavi di ricerca, agosto 2012
    Porta sbattuta crepe muro

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...