giovedì 5 maggio 2011

Consigliato da Bond, James Bond

 Questo blog segue già da un po' le vicende del fantomatico Bond XXIII, il prossimo film sull'Agente Segreto più famoso del mondo. Progetto che è morto, molto morto, resuscitato con complicanze poi risolte, eccetera.

 Ora si scopre che il redivivo film di 007, per campare, ha raccolto 45 milioni di dollari in "product placements". Quarantacinque mmmilioooni, come lo dice Danny de Vito in "Gemelli". Facendo i conti della serva, un terzo del film verrà pagato da sponsor perché si veda il nostro guidare una certa macchina, bere un certo liquore, usare una certa pistola o cravatta, e chiaramente qualche gadget elettronico.

 Nulla di troppo nuovo: auto, sigarette, orologi, bottiglie e varie sono mostrati senza ritegno dai tempi di Connery..
 Ma é da GoldenEye, il primo con Brosnan, che il film diventa parte di più vaste campagne pubblicitarie. Per metà film il nostro eroe usava un Eriksson® per guidare una BMW®, con tanti saluti alla sceneggiatura.

 Non che il "nuovo 007" con Craig sia immune: nel mazzo, c'è un po' di Alfa Romeo e una ruspa della New Holland (ovvero, FIAT).

 Ma per 45 mmmmilioni di dollari in product placement, I have a bad feeling 'bout that: quando lo fanno il film, tra un orologio ed una corsa in macchina?


  Approposito di soldoni: notizie per il nuovo super-duper-uber cofanettissimo Bly-Ray di Star Wars.
 I film sono sempre quelli sbagliati in cui Han NON spara per primo, edizione del 1997/2004 già venduti in tre o quattro versioni su DVD.
 Si sapeva da tempo che l'annuncio dei BlueRay sarebbe stato ieri, lo Star Wars Day, con tanto di timer per i minuti che mancavano alla grande notizia.
 Risultato? Che il sito, venticinque minuti l'ora zero, è crashato ignominiosamente per i troppi contatti.

 Comunque, nella breve vita del sito apposito, si sa che sono NOVE dischi, con i sei film (sei? Non erano cinque, dal due al sei, cominciando dal quattro?) e ben tre dischi di documentari, featurettes e fregnacce di ogni genere: qualunque cosa avanzata nell'archivio Lucasfilm, a parte l'Holiday special.

 Insomma, il nuoverrimo cofanetto StarWars Blue-Ray  It's a trap!

10 commenti:

  1. Se interessa, l'uperdupercofanetto è in preordine.
    Uscirà il giorno dopo le commemorazioni del decimo anniversario dell'11 settembre.

    Quale modo migliore di festeggiare la ricorrenza che far la coda davanti ai negozi per rivedere JarJar?

    RispondiElimina
  2. It's a trap, almeno almeno, già dai tempi della 2° uscita "rifatta".

    ImpiegataSclerata

    RispondiElimina
  3. Uè, informatico, il link è farlocco!
    Funziona così http://yfrog.com/h3x3prpcj senza l'ultime virgolette.
    Il Grande Kenny (Baker), stranamente senza una birra ne niente di alcolico attorno.
    Una rarità, conoscendo il personaggino.

    E, a proposito di trappole ed Artoo da mangiare: non riesco a trovare il link, ma in Gran Bretagna vendono una torta a forma di cupola di R2.
    Proprio nella scatola dei soliti gadget, roba ufficiale - e anche il sapore è di gadget ufficiale, un po' come gommapiuma coperta di plastica molle.
    Sarà fatta in Cina e spedita fresca in UK?

    RispondiElimina
  4. @Locomotiva: Mi e' scappata una virgola, non fare tanto il pignolo. :D

    RispondiElimina
  5. ImpiegataSclerata4 aprile 2012 21:25

    Mi piace la birra, davvero, ma questa proprio non si può sentire!!!!!

    RispondiElimina
  6. NOn ci sono più i James Bond di una volta... tsk,tsk

    RispondiElimina
  7. Chiavi di ricerca, settembre 2012
    Product placement james bond

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...