mercoledì 13 aprile 2011

A casa mia sventola una bandierina tricolore

 Son qui in terra d'Albione laddove sventola l'Union Jack (o Union Flag?), e questo è l'ultimo dei post "a tempo" precaricati che escono in mia assenza.

 Assenza che sta per finire, l'aereo parte da Heathrow fra poche ore e pressapoco entro mezzanotte sarò di ritorno alla mia casetta dove sventola il tricolore.

 Non che ci tenga, eh.

 Intendo, sia a tornare a casa, sia ad avere il tricolore al balcone.

 Ci è arrivato appena prima del 17 marzo, per i 150 anni d'Italia, ovviamente: c'han tutti una bandiera, e chi siamo noi per non averla.
 Nel condominio in fondo ce n'è una grossa così: "Per forza" dice mia Mamma, "è un carabiniere in pensione, l'avrà rubata in caserma.
 E l'altro maresciallo dirimpettaio, guarda guarda, ne aveva una piccola e adesso è andata a comprarne una più grossa anche lui"
 Siamo una cittadina con l'animo del paesello, in fondo.

 In casa, forse, abbiamo ancora la bandiera del Nonno, quella sabauda. E chissà dove l'ha inquattata la Nonna (l'ultima volta era distesa tra rete e materasso di un letto, ho aiutato la nonna a tirarla fuori, e da lì.... mistero)

 Quindi vado dai cinesi a cercare una bandiera normale. La commessa mi guarda con gli occhi obliqui e mi dice "fìnìtì" con tutte e tre le ì accentate.
 Giro un po': trovo bandiere con uno scudetto e tre stelle in mezzo al bianco, rimaste lì quando la nazionale è stata buttata fuori dal mondiale in Sudafrica.
 Queste bandiere mundial erano a prezzo scontatissimo bastone incluso, le bandiere grandi Fìnìtì, c'era rimasto giusto un mezzo cartone di quelle medie. Prendo una media.

 Il 17 marzo è passato, e come parecchi nel circondario la bandiera è ancora li.
 Ma c'è un perché. Niente motivi patriottici o d'identità nazionali.

 É che spaventa i piccioni: non scagazzano più sul balcone, dice mia mamma.

3 commenti:

  1. Per i piccioni si possono anche fare delle striscioline utilizzano l'alluminio per incartare gli alimenti. Fai dei mazzettini e li appendi alle ringhiere. Questi si muovono col vento, brilluccicano e tengono lontani i piccioni.

    ImpiegataSclerata

    RispondiElimina
  2. Fosse mai che la tua bandiera servisse a tener lontani dall'Italia quelli che la insozzano, sai come quando si piantano gli spilli in una bambolina di cera per far soffrire una persona vera.

    RispondiElimina
  3. Beh speriamo che per davvero tenga lontano pure gli zozzoni...

    Ah, leggete qui fino in fondo(non c'entra SW malgrado il nome)

    http://skywalkerboh.blogspot.com/2011/04/gli-sfasci-del-processo-breve-come.html#comment-form

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...