martedì 8 febbraio 2011

É che qui non si caga abbastanza (reprise)

  Del rapporto complicato che c'è in casa mio con la carta igienica, ne avevo già parlato, qui e qui.

CartaIgienica3
  Tuttavia, oggi ho finalmente focalizzato il perché di un misterioso fenomeno: il rotolo riarrotolato.

  A casa mia, i rotoli sono tutti così, spettinati.
  I rotoli normali, belli dritti come usciti dal pacco-famiglia non si usano.
  A dire il vero, la cosa succede da anni, e non ci avevo mai dato peso: le prime volte era solo che il rotolo nuovo e a posto aveva arrotolato su gli ultimi giri del rotolo finito.
  Soluzione semplice per avere il rotolo sempre pieno, e non lasciare lì pochi strappi che, sia mai, potrebbero non bastare.

  Ma sempre più trovo solo rotoli riarrotolati dall'inizio, sistematicamente sbobinati e riavvolti.
  Perché?
  Perché i rotoli schiacciati non rotolano bene, non scorrono? Pare eccessivo, no?
  Lo facesse mio papà, potrei ipotizzare che stia misurando se effettivamente ci siano tutti e dieci i piani di morbidezza che ha pagato. Ma non è lui, stavolta.

  Oggi scopro finalmente l'arcano. c'era la superoffertona al super ma erano di quei rotoli molli, tutta aria e poca carta.
  Non vale la pena comprarli.

  A casa mia, si comprano rotoli ben stretti e duri e poi si arieggiano, così diventano più morbidi...
  Ah, l'economia domestica.

1 commento:

  1. chiavi di ricerca gennaio 2012
    Che qui non si caga abbastanza
    E che qui non si caga abbastanza

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...