mercoledì 24 febbraio 2010

La saga della stufa (parte I)

La saga della stufa

Ovvero: come la casa gelata porti anche l'esaurimento.


Primo atto
- Mia Nonna ha un'inquilina ventenne: appartamento ammobiliato e infinita scorta di ossessioni.
  L'inquilina è educata e silenziosa, ma Mia Nonna è una portinaia mancata: controlla tutto.
  E ci informa: ha già cambiato fidanzato, il letto fa gnik, ha la televisione in camera, ha appeso uno specchio, mette i dischi nella credenza (Mia Nonna effettua regolari perquisizioni con varie scuse).
  L'appartamentino è scaldato solo da una stufa a kerosene: che un mese fa non funzionava.
  L'Inquilina aveva fatto presente che aveva una stufa a pellet dei genitori, se la kerosene non ripartiva.

 Giustamente, era preoccupata di avere caldo SUBITO, non di restare ghiacciata in casa una settimana.
 Ho pulito la stufa a kerosene: è ripartita. L'Inquilina è felice, si rallegra di non dover cambiare stufa e la pellet scompare dalla scena. Fine primo atto.

martedì 16 febbraio 2010

É che qui non si caga abbastanza...

    CartaIgienica4-2010   CartaIgenica2010

  Non può mica essere solo colpa delle troppe promozioni al supermercato...

  P.S.: lo so che non è un titolo molto fine, ma cos'altro? L'invasione dell'ultrarotolo?

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...